PREGHIERE VARIE A SAN GIUSEPPE


A SAN GIUSEPPE LAVORATORE


(1° Maggio)




O San Giuseppe, padre putativo di Gesù e sposo purissimo di Maria, che a Nazareth hai conosciuto la dignità e il peso del lavoro, accettandolo in ossequio alla volontà del Padre e per contribuire alla nostra salvezza, aititaci a fare del lavoro quotidiano un mezzo di elevazione; insegnaci a fare del luogo di lavoro una 'Comunità di persone', unita dalla solidarietà e dall'amore; dona a tutti i lavoratori e alle loro famiglie, la salute, la serenità e la fede; fà che i disoccupati trovino presto una dignitosa occupazione e che coloro che hanno onorato il lavoro per una vita intera, possano godere di un lungo e meritato riposo.Te lo chiediamo per Gesù, nostro Redentore, e per Maria, Tua castissima Sposa e nostra carissima Madre. Amen




CORONCINA
AL CUORE CASTISSIMO DI S. GIUSEPPE

Caro S. Giuseppe, ricorda che, come sei il papà putativo di Gesù, così sei il papà putativo nostro e tutto puoi presso l'Eterno Padre, perché sulla terra hai custodito il corpo e l'anima di Maria.

S. Giuseppe, confidando nella tua fedeltà e nella tua provvidente paternità, ti chiedo la grazia..........

Padre nostro, Ave Maria, Ave Giuseppe, Gloria.
Cuore castissimo di S. Giuseppe, mi consacro a te e conto su te. Grazie!

Caro S. Giuseppe, tu in ogni primo mercoledì del mese dal tuo cuore castissimo spargi innumerevoli grazie su tutti coloro che ricorrono alla tua intercessione, non una pioggia di grazie, ma torrenti fortissimi di grazie straordinarie. Dona la grazia di poter risolvere i problemi più difficili, soccorrere alle necessità più urgenti che agli occhi degli uomini sembrano impossibili. Per la tua intercessione e con l'aiuto di Dio tutto sarà possibile.

S. Giuseppe, confidando nella tua fedeltà e nella tua immensa generosità, ti chiedo la grazia...........

Padre nostro, Ave Maria, Ave Giuseppe, Gloria.
Cuore castissimo di S. Giuseppe, mi consacro a te e conto su te. Grazie!

Caro S. Giuseppe, onoriamo il tuo cuore e abbiamo fiducia in te e nella tua intercessione, non abbandonarci. Nelle difficoltà e nelle prove della vita chiedi al Signore che ci aiuti con la Sua Provvidenza Divina nei nostri problemi, sia materiali che spirituali. Ci consacriamo al tuo cuore castissimo. Ti consacriamo tutto: la nostra vite, la nostra famiglia, tutto il nostro lavoro, perché il tuo cuore è la nuova fonte di grazie che Dio concede al mondo intero. Confidiamo in te e attendiamo di ricevere tutte le grazie.C

S. Giuseppe, confidando nella tua fedeltà e nella tua onnipotente intercessione, ti chiedo la grazia...........

Padre nostro, Ave Maria, Ave Giuseppe, Gloria.
Cuore castissimo di S. Giuseppe, mi consacro a te e conto su te. Grazie!

Caro S. Giuseppe, onoriamo il tuo cuore castissimo e tu donaci la grazia della tua protezione da tutti i mali e tutti i pericoli. Quelli che si abbandoneranno a te non saranno colpiti da disgrazie, guerre, fame, peste e altre calamità; avranno invece il tuo cuore come rifugio sicuro di protezione. Qui nel tuo cuore nei giorni che verranno tutti saranno protetti dalla giustizia divina perché, consacrandosi e prestando onore al tuo cuore, saranno visti dal tuo figlio Gesù con occhi di misericordia. Gesù infonderà il Suo amore e farà entrare nella gloria del Suo Regno tutti quelli che saranno nel tuo cuore.

S. Giuseppe, confidando in te e nella tua protezione, ti chiedo la grazia.................

Padre nostro, Ave Maria, Ave Giuseppe, Gloria.
Cuore castissimo di S. Giuseppe, mi consacro a te e conto su te. Grazie!

Eterno Padre, da cui discende ogni paternità, abbi misericordia di noi tuoi indegni figli, e concedici le grazie che ti domandiamo per mezzo dei Cuori Sacratissimi di Gesù, Maria, Giuseppe.

Cuori Sacratissimi di Gesù, Maria, Giuseppe ci consacriamo a Voi. Intercedete per noi ed esauditeci. Così sia. Grazie!




AVE GIUSEPPE

Ave Giuseppe, figlio di Davide,
vicario del Padre, nutrizio del Figlio,
depositario dello Spirito Santo.
Benedetto sei tu tra gli uomini,
e benedetto è il tuo amato Gesù.
Giusto tra i giusti, sposo di Maria,
provvedi a noi figli tuoi
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.





A TE, O BEATO GIUSEPPE

A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio dopo quello della tua santissima Sposa.
Deh! Per quel sacro vincolo di carità, che ti strinse all'Immacolata Vergine Madre di Dio, e per l'amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, con occhio benigno la cara eredità, che Gesù Cristo acquistò col suo sangue, e col tuo potere ed aiuto soccorri ai nostri bisogni.
Proteggi, o provvido Custode della divina Famiglia, l'eletta prole di Gesù Cristo: allontana da noi, o padre amantissimo, la peste di errori e di vizi, che ammorba il mondo; assistici propizio dal cielo in questa lotta col potere delle tenebre, o nostro fortissimo protettore; e come un tempo salvasti dalla morte la minacciata vita del bambino Gesù, così ora difendi la santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità; e stendi ognora sopra ciascuno di noi il tuo patrocinio, affinché a tuo esempio e mediante il tuo soccorso, possiamo virtuosamente vivere, piamente morire e conseguire l'eterna beatitudine in cielo. Amen.




Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»